Buone pratiche di apertura

In mezzo alle varie notizie legate alla serie di casi di infezione virale che ha avuto origine a Wuhan, segnalo che ho letto sul Guardian che l’editore Wiley, uno dei più importanti nel campo scientifico, ha steso un elenco di cinquantaquattro articoli scientifici legati al coronavirus e li ha messi in libera circolazione fino al 20 aprile (e oltre se necessario).

L’effetto netto immagino non sia straordinario: qualunque serio gruppo di ricerca probabilmente è già abbonato a quelle banche date e a quelle riviste elettroniche, però è un bel segnale e una scelta di campo non trascurabile.

Per chi fosse interessato il link agli articoli è questo.

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi