Currently browsing category

Azione Cattolica

Normalizzare

Molti anni fa, all’epoca nella quale ero Segretario diocesano dell’Azione Cattolica (credo cioè intorno al 1990) fui mandato a normalizzare il Movimento Maestri. Ecco, lo dico subito: ero giovane. E in questa storia non ci faccio una gran figura, come avrete capito già dai termini. Normalizzare. Pfui. Dunque, la storia era questa. …

Dieci anni non sono pochi

Domani, con un piccolo rinfresco, il gruppo “La Pira” celebra dieci anni di vita. Può non sembrare molto a confronto di molte venerande associazioni parrocchiali, la cui esistenza supera agevolmente il secolo, ma chi questa vita l’ha vissuta non può che girarsi indietro e restare sbigottito: «Già dieci anni?». La …

Il responsabile della comunicazione diocesano

Ho ritrovato sull’hard disk una mia vecchia proposta alla Presidenza diocesana per l’istituzione di un vero responsabile della comunicazione, una roba che come al solito mi capitava non venne mai presa seriamente in considerazione (e i frutti si sono visti, diciamo). Siccome vedo che il documento assembleare dell’Azione Cattolica diocesana dice: si rende indispensabile un …

Perché io avrei fatto diversamente la terna per il Presidente diocesano dell’Azione Cattolica

Anche se ultimamente sono molto defilato seguo sempre con interesse le vicende dell’Azione Cattolica diocesana, l’associazione nella quale mi sono formato e in cui ancora mi onoro di militare. Pochi giorni fa è stato completamente rinnovato il Consiglio diocesano dell’AC e lunedì scorso è stata eletta la terna fra cui …

La politica di Hobbes

Quando ero al liceo e studiavo filosofia, la visione politica dei vari autori era generalmente un paragrafetto relegato alla fine del capitolo. I docenti ci facevano due… ehm, spiegavano per ore la fisica e la metafisica, la logica e tante alte cose, poi per il resto rimandavano alla lettura a casa. La …

La grande famiglia

Per otto anni sono stata animatrice parrocchiale nell’Azione Cattolica. Trovo questa frase, per noi abbastanza usuale, ad aprire il secondo capitolo di un libro “di richiamo” appena uscito, Ave Mary di Michela Murgia, scritttrice ormai affermata dopo aver vinto con Accabbadora il premio Campiello e opinionista seguitissima, sia sul suo …

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close