Currently browsing category

Segnalazioni

Energia pulita

Settimana impegnativa, questa. Se domani c’è l’incontro con Becchetti, venerdì introdurrò questo incontro sulla democrazia energetica: produrre la propria energia in piccoli impianti sostenibili locali, per esempio, oppure affidarsia fonritori sul mercato libero che garantisocno l’utilizzo di fonti rinnovabili. L’incontro serve anche a presentare due realtà socie di Banca Etica …

Io e Leonardo Becchetti

Io e Leonardo Becchetti saremo insieme alle 18 di giovedì 14 dicembre sul palco dell’Auditorium Comunale per il festival Lei, che quest’anno è dedicato al tema della felicità. E sarà proprio sulla felicità la prima domanda che rivolgerò a Leonardo, per introdurre la presentazione del suo libro Capire l’economia in …

I colori medievali

Su questo blog abbiamo già parlato di percezione dei colori differente a seconda delle diverse epoche e culture. Ieri ho trovato sul blog della studiosa inglese Kate Thomas For the Wynn un articolo che sposta l’argomento da Omero agli Anglo-Sassoni e l’ho trovato delizioso, così ho deciso di tradurlo. L’articolo …

REBLOG: Letture obbligatorie

Su The Atlantic trovo un articolo bellissimo che è troppo lungo perché io lo possa tradurre, ma che merita assolutamente di essere letto. La tesi di base è che nel caso dell’elezione di Trump la spiegazione economicistica (la rivolta dei ceti medi impoveriti, il declino economico di certe aree degli USA) …

Mimetismo di genere

Sto leggendo Il Risorgimento italiano di Alberto Mario Banti (Laterza, 2008, € 9,50). Il libro, pur molto ben fatto, è molto più breve di quanto mi aspettassi: oltre a una corposa nota bibliografica, infatti, circa sessanta pagine sono occupate dalla trascrizione di documenti d’epoca, il che ovviamente toglie spazio alla trattazione. …

Intanto leggo Gramsci

Ho scritto ieri, con una battuta, che per un concetto che volevo esprimere sarebbe stato più appropriato Gramsci, ma che mi dovevo accontentare di Tolkien. In realtà la battuta mi è venuta spontanea perché è un po’ che, invece, sto studiando Gramsci: un po’  salti, un po’ spizzicando dai Quaderni, …

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close