• Imprese grandi e indimenticabili

    L’altro giorno dovevo andare dopo pranzo a tagliarmi i capelli dal barbiere di fiducia sulla spiaggia, e ho preso il P. A bordo, sedute nelle ultime tre-quattro file, c’era una banda di ragazzine delle superiori sui sedici anni, tutte abbastanza ben messe, tutte truccate, tutte con le maglie con le maniche …

  • La fabbrica delle bugie

    Sapete che mi piace Brecht. Stamattina riflettevo sui social e un po’ di cose collegate (compreso l’ignobile starnazzo legato ai confronti fra donne dell’Est e italiane e altri clamorosi casi di fragorosi tonfi dal pero a scoppio ritardato) e mi sono ricordato del vecchio Bertolt: Hollywood Ogni mattina, per guadagnarmi da vivere, vado …

  • Chiamare il delta quando si è persi nel tunnel

    Sono meeeesi che sto scrivendo un articolo interminabile su come si fanno i debriefing o i postmortem e non riesco mai a finirlo, perché ogni volta trovo nuovo materiale da includere. Fra le tante cose trovate in rete c’è una esperienza raccontata da una équipe ospedaliera della Florida (in un articolo che in realtà non parla …

  • Sempre meno libertà nel mondo

    Traduco da Visual Capitalist un pezzo che accompagna alcune rappresentazioni grafiche dello stato della libertà del mondo. Un riassunto del pezzo potrebbe essere: «Non c’è molto da stare allegri», ma l’elemento interessante non è tanto quello quanto il fatto che la cosa, a quanto pare, peggiora anno dopo anno da parecchio tempo. …

  • Normalizzare

    Molti anni fa, all’epoca nella quale ero Segretario diocesano dell’Azione Cattolica (credo cioè intorno al 1990) fui mandato a normalizzare il Movimento Maestri. Ecco, lo dico subito: ero giovane. E in questa storia non ci faccio una gran figura, come avrete capito già dai termini. Normalizzare. Pfui. Dunque, la storia era questa. …

La fabbrica delle bugie

Sapete che mi piace Brecht. Stamattina riflettevo sui social e un po’ di cose collegate (compreso l’ignobile starnazzo legato ai confronti fra donne dell’Est e italiane e altri clamorosi casi di fragorosi tonfi dal pero a scoppio ritardato) e mi sono ricordato del vecchio Bertolt: Hollywood Ogni mattina, per guadagnarmi da vivere, vado …

I cento siti più visitati al mondo

Trovo su Visual Capitalist (che lo riprende da un sito terzo) una interessante raffigurazione grafica di quali sono i siti più visitati al mondo. …

Sempre meno libertà nel mondo

Traduco da Visual Capitalist un pezzo che accompagna alcune rappresentazioni grafiche dello stato della libertà del mondo. Un riassunto del pezzo potrebbe essere: «Non …

Se nemmeno te ci credi…

Ci sono momenti nella vita che sono poetici, anche poetici-tragici o poetici-grotteschi, come nessuno sceneggiatore potrebbe immaginarli. Karma, direbbero quelli. Sentite questa storia. Siete un piccolo …

Not-Hero, Not-Legolas

Nel libro di Don Winslow che sto leggendo, L’ora dei gentiluomini, c’è una cameriera. Ha preso il posto di quella che nel …

Bambini pericolosi ma benigni

Ho letto nei giorni scorsi The railway children (in italiano I figli della ferrovia), un classico della letteratura per ragazzi di Edith …

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close