Incontru a nuove pagine di vita

Non ero mai stato al rito de S’incontru anche se naturalmente sapevo che in molti paesi della Sardegna è una parte importante dei riti di Pasqua. Avevo visto delle foto conservate nella casa di Orani (la Pasqua del 1961, credo) e ne avevo sentito parlare, ma non c’ero mai stato, perché a Cagliari usa meno e perché credo che questa sia stata una delle pochissime Pasque che non ho celebrato nella mia parrocchia.

Quest’anno invece Pasqua ha trovato me e Bonaria a Tonara nel lento ritorno verso casa dopo un impegno a Sassari, la sosta del Venerdì Santo a San Pietro di Sorres e un paio di tappe a Orani e Gavoi.

E così prima della Messa pasquale ci siamo disposti con tanti tonaresi nel punto prescelto, mentre i due cortei, uno con l’immagine della Madonna velata e l’altro con la statua del Redentore convergevano lentamente l’uno verso l’altro in un silenzio via via più spettrale.

E poi c’è stato l’urlo liberatorio dell’annuncio della Resurrezione, e devo dire che il chiasso che si è scatenato, le raganelle e le castagnole, i cori e gli applausi mi hanno fatto parecchia impressione. Mi dispiace che le foto che ho fatto non rendano per niente la sensazione.

Eravamo andati a Tonara a chiudere, un po’ mestamente, una pagina: cioè a salutare i luoghi e gli amici che per trent’anni avevano ospitato Pino e Alda, e poi nelle intenzioni a congedarci. Ci aveva accolto un freddo gelido, più adatto all’autunno che alla primavera, che sembrava accordarsi fin troppo alla situazione.

E invece un po’ gli incontri fatti e molto la commozione de S’Incontru ci hanno, quasi inavvertitamente, spostato man mano verso un’altra direzione: torneremo a Tonara, penso, per vivere la nostra pagina. Quella delle villeggiature con Alda e Pino si è chiusa definitivamente, la nostra potrà aprirsi e sarà diversa: vivere questo passaggio è stato il nostro particolare miracolo di Pasqua: tanto che andando via era spuntato il sole, perfino, e si vedeva che era primavera.

Facebook Comments

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close