Piazza delle Cinque Noie

Un film imbarazzante e, insomma, abbastanza pessimo.

Gli americani hanno un grande mistero non risolto, è l’omicidio Kennedy, ormai se ne sa quasi tutto e risale agli anni ’60.

Noi abbiamo un’infinità di misteri, della maggior parte non si sa abbastanza e sono dolorosamente vicini a noi nella storia.

Dev’essere (anche) per questi motivi che JFK è un gran film e Piazza delle Cinque Lune un film discretamente schifoso.

Perché Piazza delle Cinque Lune è un film né carne né pesce. Rifiuta la linea del cinema “d’impegno” (che pure ha dato risultati non disprezzabili anche ultimamente, vedi I cento passi) ma ne sposa le finalità. Cerca invece la struttura del film d’azione e del thriller senza accettare, come dovrebbe, di focalizzarsi sull’intreccio e sui personaggi.

Quello che abbiamo, come risultato, sono lunghissime sezioni di info-dumping mascherato da dialogo “incisivo” fra Sutherland e la Rocca, i quali rimasticano pagina per pagina i libri di Flamigni
corredandoli di didascalie a uso dei futuri spettatori stranieri, e questa sarebbe pure la parte migliore; perché quando si esce dalla staticità dei “riassunti Rocca/Sutherland” e prende piede l’indagine,
nulla dei peggiori luoghi comuni ci è risparmiato: dai cattivi che agiscono nell’ombra per intimidire e schiacciare, alle paranoie circa i collaboratori, fino all’attentato con aereo da turismo stile 007. Ma
perché? Ma dove? In un paese come l’Italia, dove per eliminare un giudice che abita da solo in campagna non c’è bisogno di scomodarsi tanto… e poi insoma, tutto l’intreccio non sta in piedi ed è
francamente imbarazzante.

Sprecata la Rocca, fuori luogo Sutherland, ormai l’ombra di se stesso Giannini, che qui fa rivalutare interpretazioni come quella di Hannibal, ed è tutto dire.

Siccome nulla ci deve essere risparmiato, ai titoli di coda abbiamo pure Luca Moro col blues Maledetti voi potenti. Giuro.

Quello che spiace è che la materia su cui è costruito il film è drammaticamente vera. Probabilmente questa, di taglio così internazionale, non era semplicemente la produzione adatta.

Facebook Comments

One thought on “Piazza delle Cinque Noie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi