C’è flashmob e flashmob

Da un po’ di tempo girà su Facebook un filmato che è introdotto più o meno da frasi come queste: «Guardate cosa fa questa bambina e che sorpresa riceve in cambio di una monetina a un musicista di strada. La moneta meglio spesa della storia».

Ora, a me c’era qualcosa che non mi tornava, ma prima guardatevi il filmato: è bello e merita di essere visto comunque (e magari notate anche voi le cose che non tornavano a me).

Ok, bello, no? Anche molto commovente. Solo che mi sono chiesto: ma non c’è un po’ troppa regia? E queste telecamere in mezzo alla folla, possibile che nessuno le noti? E soprattutto: non inquadrano magari un po’ troppo spesso questa banca che fa da sfondo alla piazza?

Una ricerchina sul web, infatti, svela che si tratta di una mezza trovata pubblicitaria. Il Banco Sabadell, una banca catalana e quarto gruppo bancario spagnolo (tra l’altro, scopro, l’anno scorso dei suoi titoli sono stati degradati da Moody’s a junk, spazzatura), per festeggiare i propri 150 anni di vita ha organizzato questa manifestazione, ovviamente con l’idea che poi il video sarebbe potuto diventare virale e diffondere l’immagine della banca meglio di molte pubblicità istituzionali.

A parte questo (e la soddisfazione di non essermi sbagliato) scopro che i flashmob in cui orchestre anche importanti si esibiscono in contesti inaspettati sono una pratica piuttosto diffusa (e anche, ovviamente, discussa, perché spesso lo zampino pubblicitario di qualche multinazionale c’è).

Su YouTube ho seguito la traccia, filmato dopo filmato, divertendomi molto, e vi propongo le cose che mi sono piaciute di più.

Con l’occasione ho anche scoperto gli atti casuali di cultura dellaFondazione Knight e un sito molto bello, Open culture.

Facebook Comments

2 thoughts on “C’è flashmob e flashmob

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi