Come fu che imparai ad amare lo gnocco fritto e a essere felice

Oggi a pranzo si mangia lo gnocco fritto, una delizia che vedete qui sopra riportata in un’immagine proveniente dal sito del Comune di Modena.

Sono da sempre un fan dello gnocco fritto (anche della tigella, ma dello gnocco fritto di più). Non c’è da stupirsi: è una cosa grassa e unta e fritta che racchiude salumi e altre proteine animali nobili, sembra inventata su misura per me.

Ma lo gnocco fritto soprattutto porta ricordi di puntate a Modena per questioni di gioco: tappe alla libreria Rinascita (che non era una mecca del gioco di ruolo proprio esattamente come Strategia e tattica a Roma o I giochi dei grandi di Verona, ma poco ci mancava) e soprattutto partecipazione alla ModCon (oggi Play).

Gnocco fritto appena arrivato ai padiglioni, con un caffè, come benvenuto. Gnocco fritto mentre si va in giro per stand di fumetti e di editori, come confortevole compagno di passeggiata. Gnocco fritto mentre chiacchieri con qualcuno, come legame di fraternità ludica. Gnocco fritto per mangiare senza smettere di giocare, come una soluzione veloce e soddisfacente. Gnocco fritto la sera, andando via, perché ormai sei assuefatto e l’intervallo fra ciascuna assunzione si fa sempre più breve. Gnocco fritto la sera, quando vai a mangiare con gli amici dopo qualche interminabile riunione della federazione delle associazioni ludiche, perché insomma arrivato a quel punto che fai: te ne privi?

Nostalgia.

Gnocco fritto for ever.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi