Degli eroi. Per davvero.

Il periodo vacanziero invita a storie, come direbbero i maestri di giornalismo del TG1, di alleggerimento.

Per esempio mi ha fatto molto ridere la storia (che in realtà è già comparsa su un milione di siti, anche italiani) di Luis Fernando Candela, un fisicaccio che si è bullato della capacità di reggersi sul ciglio di un precipizio con la sola forza dei suoi addominali d’acciaio.Luis Fernando Candela 2Spettacolare, vero?

Che se ci prova uno o una che non è capace poi chissà cosa succede…Roccia del telegrafo

Invece pare che non sia così difficile (oh, gli addominali comunque non si discutono…)…Roccia del Telegrafo 3… tanto che la gente fa la fila, per farsi la foto.Roccia del Telegrafo 2Per chi volesse provare, è una attrazione turistica dalle parti di Rio de Janeiro, a quanto mi dice TripAdvisor.

E quindi il nostro Luis non ci ha fatto proprio una bella figura, ecco.

La barzelletta, come dicevo, ha fatto il giro del web. Io l’ho trovata su un sito di fuffa concentrata che si chiama The Chive.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi