Sulle abitudini al bere delle giovani generazioni

Stamattina sull’autobus si siedono davanti a me due ragazzine molto vissute più o meno diciottenni, una biondina sottile con le labbra prensili e una bruna dall’aria saggia.

Mentre prendono posto la bionda sta ancora raccontando qualcosa di molto importante all’amica.

«… e quindi il terzo mi ha proprio stronata. Era, era, boh, non mi ricordo, ma insomma ho preso un rum lemon, un gin e cola e questo, e quello mi ha stronato».

Io sobbalzo lievemente, anche perché mi chiedo se non sia rum e cola e gin lemon, e mi perdo il pezzo successivo. Quando torno concentrato lei sta dicendo: «… e allora siccome ero già stronata mi stavo tenendo il resto senza berlo quando arriva Cicci che fa: «Dai, questo lo finisco io, tu bevi questa», groan, e quindi, capisci, cinque birre».

«Poi siamo entrati e ho preso un cocktail di quelli normali, dal bancone, e poi questo che proprio non ho capito cos’era e quindi, insomma, ero al collasso».

L’amica saggia commenta saputa: «Del resto, completamente sobrie non fa».

La bionda annuisce: «Ah no, certo che sobrie non fa».

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi