Da non perdere

La Bonelli ripubblica in un’unico volume di quasi cinquecento pagine i cinque albi originali di Magico Vento dedicati alla guerra delle Black Hills.

Magico Vento Guerra delle Blck HillsEd è una buona, anzi un’ottima notizia.

Per chi non avesse mai seguito la serie originale, Magico Vento un western con forti componenti fantastiche e horror. Il mix di storie western classiche con situazioni più legate ad altri autori della tradizioni americana (da Bierce a Poe, esplicitamente richiamato da uno dei comprimari, a Lovecraft) dava un gran numero di frecce all’arco della serialità, perché permetteva di spaziare e di sorprendere il lettore con atmosfere diverse, per non parlare della possibilità di contaminazioni inaspettate.

Ma il punto davvero di forza della serie, secondo me e molti altri lettori, era la grande attenzione riservata ai popoli nativi, non solo descritti sempre con grande rigore antropologico (in fondo, anche solo nel fumetto bonelliano c’era già stato Ken Parker ad avere questa caratteristica), ma anche avendo grande cura nel riflettere il loro punto di vista sugli eventi dell’Ottocento americano, e questo è già meno comune. Le storie naturalmente sono sempre avventurose e il mix di ricostruzione storica, belle descrizioni psicologiche e trame avvincenti trovava il suo punto più alto proprio nei cinque albi ora ripresentati, che raccontano la partecipazione del protagonista, dalla parte dei Lakota alla guerra delle Black Hills, quella, per capirci, di Little Big Horn e del Generale Custer (e di Toro Seduto, Cavallo Pazzo eccetera).

Un’unica avvertenza: secondo il nuovo corso Bonelli il volume si trova in libreria e nelle fumetterie (costo 27 euro e li vale tutti, direi).

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi