Zuppa di pane e verdure

Ingredienti

600 g di bietole – cipolla – pane raffermo a fette – pecorino fresco semistagionato – 1 uovo – finocchietto selvatico – brodo – parmigiano

Preparazione

Lessare le bietole, scolarle e strizzarle. Tritarle grossolanamente e saltarle in padella in soffritto di cipolla.

Imburrare una pirofila e poi cospargerla con pangrattato. Disporre uno strato di pane raffermo e abbrustolito, poi uno strato di verdure, e sopra ancora del pecorino tagliato a fettine. Ricominciare con uno strato di pane e così via. L’ultimo strato dev’essere di bietole. Versare su tutto un uovo sbattuto con sale e finocchietto selvatico tritato. Coprire con il brodo, cospargere con parmigiano grattuggiato e infornare a 200° finché non è ben gratinato.

di nonna Iole e zia Enrica

Roberto dice:

Si tratta sostanzialmente della classica zuppa gallurese, ma in famiglia non si è mai chiamata così.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi