Ricchezza, imprenditorialità sociale, politiche di sviluppo

Nuove OfficineFra il 2006 e il 2008 Banca Etica condusse in Sardegna un progetto chiamato Nuove Officine (per i tecnici: era un PIC Equal finanziato dal Fondo Sociale Europeo e codificato come IT-G2-SAR-026 – a distanza di tanto tempo ricordo ancora l’identificativo, perché per anni è stato il mio pane e il mio sonno).

Per me, per Carlo Usai e altri soci di Banca Etica della Sardegna è stata un’esperienza formativa fondamentale che ci ha insegnato molto di quello che sappiamo sulla Sardegna (non solo sull’economia sociale sarda, ma proprio su tutta la Sardegna); e insegnò parecchio sulla Sardegna anche ad altri della Banca, in particolare a Fabio Faina, alle cui fatiche e alla cui dedizione a una regione che non era la sua siamo tutti profondamente debitori (ciao, Fabio!).

I partner di Nuove Officine
Ingrandisci l’immagine per scoprire chi erano i partner di Nuove Officine

In epoca di festeggiamenti per i quindici anni ho deciso di ripubblicare qui sul blog il materiale prodotto da Nuove Officine (per il sito della Banca è decisamente troppo ingombrante). È materiale che credo che in forma cartacea sopravviva solo a casa mia e mi sembra un peccato che vada perduto.

Oggi ho inserito sul sito il primo quaderno che scrivemmo, elaborato proprio all’inizio del progetto dopo un seminario che serviva a costruire identità di vedute in una partnership piuttosto complessa. Come tutta la roba prodotta nei progetti europei c’è una certa dose di fuffa obbligatoria ma rileggendolo ieri notte ci ho trovato anche parecchie cose interessanti. Man mano inserirò altro.

Il quaderno è scaricabile qui: Nuove Officine. Ricchezza, imprenditorialità sociale, politiche di sviluppo. Vision del progetto.

Indice del quaderno Ricchezza, imprenditorialità sociale, politiche di sviluppo

  1. Prefazione di Ugo Biggeri
  2. Introduzione di Franco Azzali
  3. La vision del progetto di Silvia Azzali
  4. Il progetto di Roberto Piccinini
  5. Il lavoro dei gruppi nel Seminario di Sassari di Roberto Piccinini
  6. La rete di sostegno all’economia sociale sarda secondo i soci di Banca Etica del territorio di Fabio Faina, Carlo Usai, Roberto Sedda, Sara Sini
  7. Riflessioni sul Terzo Settore in Sardegna di Selena Ughi, Ottavio Sanna e Salvatore Rubino
  8. Alcune riflessioni a margine del seminario “Nuove Officine” di Antonello Caria
  9. Frammenti di mosaico
    1. Leggere l’organizzazione di Franco Azzali
    2. Il paradigma critico nelle organizzazioni di Letizia Di Bartolomeo
    3. Intervista a Itamar Rogovsky;
    4. Osservazioni di un teologo sull’impresa moderna di Pompeo Piva
    5. La moralità del profitto di Pompeo Piva
    6. L’etica dell’azienda nella situazione del postmoderno di Pompeo Piva
    7. La cultura come dimensione della ricchezza di impresa di Lauro Mattalucci
    8. Annotazioni su impresa etica ed etica di impresa di Lauro Mattalucci
    9. Il valore civile della gratuità di Vittorio Pelligra
    10. Welfare futuro: costruzione di un nuovo statuto epistemologico della cultura del sociale di Vincenzo Castelli
Facebook Comments
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi