Non potrei essere più orgoglioso!

Mia nipote piccola Marta l’altro giorno ha scritto una letterina al padre che ha avuto molto successo in famiglia (e non solo).

Rafforzata dalla approvazione degli adulti deve quindi avere deciso di intraprendere delle fitte corrispondenze familiari: ieri sono tornato a casa e, in una bustina accuratamente piegata ho trovo questa

che, anche se il gioco della bomba purtroppo non è mio, mi ha ovviamente gonfiato d’orgoglio (e quella di Bonaria era molto, molto più bella).

Facebook Comments

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi