Strane bustine di zucchero

Certe volte ho un po’ di freddezza nei confronti dell’attenzione – anche spasmodica – con cui si controlla quale uso si faccia in pubblicità dell’immagine della donna, normalmente con sottofondi sessuali.

Poi vai a prendere un caffé al bar e ti danno una bustina di zucchero – una bustina di zucchero al bar, non uno spot per l’ultimo SUV – come questa. Vabbe’, allora ditelo.YASHICA Digital Camera

 

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi