Cucine che vorrei provare

Un amico di origine iraniana ha pubblicato su Facebook una foto (in realtà scattata dalla sorella) che riporta le vivande preparate per il pranzo di una ricorrenza familiare.

A parte l’acquolina in bocca che immediatamente sarà nata in ciascuno di voi, come a me, colgo l’occasione per segnalare un buon blog di cucina persiana (in inglese) che ho scoperto dopo essermi fatto spiegare i nomi dei piatti e avere curiosato un po’ in rete.

Si chiama My Persian Kitchen ed è condotto da una tipina espatriata negli USA arzilla e divertente, che non si dà alcuna aria ed è piacevolmente autodidatta.

E insomma, mi è venuta voglia di preparare di nuovo qualche piatto di cucina mediorientale, anche se devo dire che i piatti persiani hanno tutti una complessità e delle esigenze – per esempio anche nella presentazione del piatto – molto maggiori. Ma uno di questi giorni provo qualcosa.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi