All’inizio delle piogge

Oggi, uscendo di casa e salutando mia moglie sotto un diluvio, mi è tornata in mente una poesia, adatta all’autunno e ai giorni di pioggia.

Riguardatevi!

La poesia è, ovviamente, di Bertolt Brecht:

Da leggere il mattino e la sera

Quello che amo
mi ha detto
che ha bisogno di me.

Per questo
ho cura di me stessa
guardo dove cammino e
temo che ogni goccia di pioggia
mi possa uccidere.

Facebook Comments

2 pensieri riguardo “All’inizio delle piogge

  • 11/11/2014 in 11:41
    Permalink

    Bellissima… Ho appena letto Bert e il Mago, di F. Pasanisi; era dedicata ad una delle sue numerose amanti, che a un certo punto lo lasciò per seguire la Guerra civile spagnola. Quelle gocce di pioggia potevano uccidere sul serio…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi