Di nuovo sulla “Gerusalemme liberata”

Della Gerusalemme liberata ho già parlato più o meno un anno e mezzo fa, quindi oggi mi limito a segnalare che ho messo in linea la puntata che ho dedicato al poema su Oggi parliamo di libri e a invitarvi all’ascolto, oltre che della puntata, della pausa musicale con la strepitosa Mahalia Jackson.

La vecchia recensione è probabilmente più esaustiva della puntata, che d’altra parte ha sicuramente dalla sua la vivacità del parlato. È anche una delle prime puntate in cui ho provato a ritornare a dare più spazio alla trama e meno al contesto e alla presentazione del libro in generale, una tendenza che mi sembra abbia preso fin troppo piede in trasmissione ultimamente e che vorrei correggere.

L’unica cosa che avrei voluto approfondire è il tema del patetico, così tipico del Tasso (e salutare, direi, dopo la mancanza di sentimentalità dell’Ariosto): avrei voluto anche ragionare sul perché il pubblico dell’epoca, evidentemente, non vedesse alcun male nel fatto che le storie d’amore finissero male, un elemento che davvero contrasta con ciò a cui siamo abituati. Era un tema che periodicamente avrei voluto trattare a partire dalla puntata sulle fiabe, ma per il quale non ho mai avuto tempo, tanto che mi sono dovuto inventare una puntata apposta, usando come pretesto i libretti d’opera: la metterò in linea prestissimo.

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi