L’internazionale situazionista è viva e lotta insieme a noi

Gli autori del gioco satirico Cards againt humanity, quelli, per capirci, che una volta hanno comprato uno spazio pubblicitario televisivo durante il Superbowl e l’hanno usato per proiettare questo:

Esatto, una patata. Per trenta secondi. E poi ne hanno fatto un sarcastico e imperdibile post mortem che sbeffeggia tanti dei seriosi post mortem dell’industria.

Dicevo, quelli di Cards against humanity hanno ora preso di mira il muro anti-immigrazione che Trump vorrebbe costruire sul confine col Messico. Sono annunciati sei giorni di azioni varie: per il momento al giorno uno hanno annunciato di aver comprato un lotto di terra sul possibile percorso per potersi opporre all’esproprio. Il tocco situazionista è l’averlo equipaggiato con un trabucco medievale, una specie di catapulta. Il messaggio è, più o meno: se Trump ricorre a tecnologie medievali, perché noi dovremmo essere da meno?

Potete leggere tutta la storia qui.

Facebook Comments

Un pensiero riguardo “L’internazionale situazionista è viva e lotta insieme a noi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito usa cookie o permette l'uso di cookie di terze parti per una vasta serie di funzionalità, senza le quali non potrebbe funzionare con altrettanta efficacia. Se prosegui nella navigazione, scorri questa pagina, clicchi sui link presenti nel sito, commenti un contenuto, condividi una pagina o un articolo, scarichi un file, visualizzi un video o utilizzi un'altra funzione presente su questo sito stai probabilmente attivando un cookie e acconsenti quindi implicitamente all'utilizzo di cookie. Per capirne di più o negare il consenso leggi la cookie policy - e le informazioni sulla osservanza della GDPR

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi